CONSULENTE SEO

Perchè rivolgersi ad un consulente SEO?

Search Engine Optimization (SEO) è uno dei fattori più importanti per il posizionamento di un sito web. Non essere visibile in Google è una perdita quotidiana per un’azienda: stai praticamente cedendo una quota del mercato ai tuoi competitors. Nessuna azienda può permettersi questo!
I siti hanno bisogno di essere ottimizzati per posizionarsi sui motori di ricerca come Google, Yahoo! e Bing. Un sito ottimizzato significa che il tuo prodotto e la tua azienda sono conosciuti e che quindi le tue vendite aumentano.
Utilizzando un’ agenzia SEO non incroci le dita sperando che qualcuno clicchi sul tuo annuncio e ti chiami, raggiungi un audience targettizzata che sta effettivamente cercando il tuo prodotto/servizio. Un nostro consulente, dopo aver analizzato il contenuto del tuo sito web, ti propone una soluzione basata sulle tue necessità che identifica un certo numero di parole chiavi per le quali posizionare il tuo sito web. Ma non ci limitiamo a fare questo, analizziamo anche le parole chiavi per le quali si posizionano i tuoi concorrenti in modo tale da posizionare il tuo sito anche per queste keywords. Tutto questo significa che il tuo sito avrà un flusso di traffico che si traduce in un aumento delle tue vendite.

Come si svolge una nostra consulenza SEO

  1. Analisi del sito: questa fase è di primaria importanza, occorre valutare ogni singolo aspetto del sito e vederne tutte le criticità, poi intervenire per migliorarne ogni singolo punto. Questi elementi possono essere, il layout del sito, la pesantezza delle pagine, eccessivo uso di codice HTML, mancanza di connessioni e link, sito statico o dinamico, contenuti insufficienti o di scarsa qualità, immagini troppo pesanti ecc … questo è solo parte di ciò che deve essere analizzato in un sito prima di iniziare ogni intervento.
  2. Valutazione delle keywords: in base ad un prodotto o servizio si dovranno analizzare le parole chiave appropriate, poi strutturarle nel sito in modo da comunicare ai motori di ricerca l’oggetto dei contenuti dello stesso. Queste parole chiave si dovranno poi analizzare valutando anche come gli utenti potrebbero usarle combinate con altre parole, da qui creare una serie di nuove key aggregate che dovranno essere successivamente utilizzate per strutturare i nuovi contenuti del sito.
Vediamo come lavoriamo in questo successivo step:
  1. Contenuti SEO: le basi per indicizzare un sito sono i contenuti, la stesura dei testi deve essere corrispondente all’oggetto del sito. I contenuti in linea generale devono descrivere l’oggetto e contenere le parole chiave appropriate al contesto; occorre tuttavia fare attenzione a non commettere errori sia nella quantità sia nella qualità, perché “Google sa leggere” e capisce se qualcuno sta barando!
  2. Guest post e link building: oltre ai contenuti, il sito dovrà avere una “relazione” con altri siti, questo è molto importante per rafforzare la popolarità dello stesso e aumentarne l’autorevolezza, come nella vita reale anche nel web le relazioni hanno una loro fondamentale importanza, quindi in questa seconda fase oltre al contenuto si provvederà alla creazione di link ovviamente pertinenti.

Questo in sintesi il sistema strutturato che applichiamo, lineare ed efficace che segue le regole e le direttive dei motori di ricerca, primo tra tutti Google.

Disilludiamoci che basti avere un sito per avere successo online!

Molti hanno l’idea che per avere successo online sia sufficiente registrare un dominio, prendere un hosting anche economico e pubblicare quattro pagine: errato, questo metodo porta solo al successo autolesionistico, ma non a quello sperato

Se vuoi trasformare il tuo sito in una macchina da guerra che genera contatti e vendite richiedi oggi una consulenza SEO gratuita.